C’è qualcosa che ci fa sentire belle oltre ogni altra? - Capuzzi Moda

C’è qualcosa che ci fa sentire belle oltre ogni altra?

Belli nel senso più universale della parola, che comprende il sentirci a nostro agio, piacerci e quindi piacere, sorridere mentre ci ammiriamo in una vetrina, passeggiando in centro.
Sì. C’è, è la sensazione di aver curato i dettagli, l’aver messo il rossetto prima di uscire, aver aggiunto un’idea brillante al solito abito.
E aver infilato tutto il necessario per andare (a correre, nuotare, pedalare, al mare) nell’auto, prima di uscire per andare al lavoro.

Questi dettagli non sono “accessori” come qualcuno vorrebbe definirli, per la moda e per la nostra soddisfazione sono fondamentali.

Vediamo insieme quali – fondamentali – non devono mancare nel guardaroba primavera estate 2017

Scarpe e sandali:
non bastano mai, ma quest’anno tacco 12 e oro, vernice e optical, zeppa e corda.

Sneakers:
meglio un paio in più, con i brillantini. Assolutamente

Bracciali, monili e collane:
pietre e africa, i colori della terra e del cielo, bijoux che confondono lo stile fino a rendere magiche le sere d’estate

Borse:
pochette, tracolle, a mano, borse gioiello e sacche invadenti, ma non può mancare la classica, il passepartout che ci porta dall’ufficio alla cena

Su che cosa abbiamo puntato in Capuzzi?

Su Maliparmi – Michael Kors – Elisabetta Franchi – Liu Jo –  Hogan – Paloma Barcelò – Roberta Gandolfi

E ricordate sempre di indossare un sorriso, di portare con voi un ventaglio, occhiali da sole e un foulard: una decapottabile azzurra potrebbe fermarsi accanto a voi e chiedervi “dove ti porto oggi?”